PALLA DI CANNONE – Fermaporte

250,00

La Palla di Cannone è una sfera piena in vetro nero di Murano soffiata a mano e rifinita con una lieve iridazione.

Disponibilità: in stock
Spedizione: in 24 ore – solo 7 in stock
Dimensioni: Cm 9,5×10 / 3,74×3,94
Materiali: Vetro di Murano
Peso: Gr. 2110
COD: PPE01-000-009 Categoria:

Descrizione

La Palla di Cannone è nata chiacchierando con Olivia, amica e general manager dell’Aman durante i lavori di conversione di Palazzo Papadopoli in albergo: osservando il soffitto del Tiepolo abbiamo immaginato una grande palla di vetro nero che imitasse quelle riprodotte nei suoi affreschi”. È nato un fermaporte in vetro massiccio, lievemente iridato e acidato in superficie, così che le sfumature dei verdi dei viola e dei rossi si possano meglio adattare alle nuance della pittura del Settecento.

La sfera è una forma semplice e universale sulla quale è possibile incidere quanto si desidera, rendendola un oggetto ulteriormente esclusivo.

Il Designer

“Nei miei primi ricordi Venezia aveva altri colori. Era più spenta, drammatica, distrutta, profondamente romantica. Bellissima. Non c’era la luce di oggi, più scintillante, forse, ma meno poetica”.
La vita di Giberto Arrivabene Valenti Gonzaga, è visceralmente legata a Venezia. Le memorie infantili, le più belle, sono quelle che si sono formate nelle stanze di Palazzo Papadopoli, tra gli affreschi del Tiepolo e gli affetti familiari.

Lavorazione a Mano

Non c’è nulla tra gli oggetti creati da Giberto che non sia il risultato di un abile e meticoloso lavoro di artigianato artistico.
Ogni singolo pezzo nasce da uno schizzo di Gibi fatto ad acquerello su carta lucida: “Quando vedo qualcosa che mi ispira o un oggetto che mi piace, lo disegno e lo rielaboro.
Poi si passa alla realizzazione”.