COCCODRILLO – Cornice

1.500,00

La cornice Coccodrillo in vetro di Murano e velluto Tessitura Luigi Bevilacqua è montata su una base di legno di mogano rettangolare.

Disponibilità: in stock !
Spedizione: in 24 ore
Dimensione: Cm 46×36 / 18,11″ x 14,17″
Materiali: Legno, Vetro di Murano e Velluto
COD: COCCODRILLO Categoria:

Descrizione

In occasione di una visita all’atelier Tessitura Luigi Bevilacqua a Santa Croce (posto da non perdere quando in visita a Venezia), Giberto e Julia sono letteralmente impazziti per il tessuto Coccodrillo. Hanno così deciso di impreziosire una delle nostre cornici con questa stoffa.

Il risultato dell’unione delle canne in vetro di Murano, il legno di mogano, il velluto ed i chiodi che una volta tenevano insieme le specchiere dei palazzi veneziani è magnifico. L’unione è resa possibile dalle sapienti mani degli artigiani veneziani. La fotografia inclusa rappresenta la Regina Elena, Elena di Montenegro, Cettigne 1873-1952 Montpelier. La foto è dedicata dalla Regina alla Contessa Vera Arrivabene, nonna del nostro Direttore Creativo.

Venezia è il filo conduttore che unisce tutti i puntini. La giovane principessa Montenegrima conobbe per la prima volta (incontro orchestrato dalla Regina Margherita e da Francesco Crispi) il suo futuro marito, Vittorio Emanuele di Savoia, al Gran Teatro La Fenice in occasione di una visita a Venezia all’Esposizione Internazionale d’Arte nel 1895 (la prima Biennale di Arti Visive). Si sposarono l’anno seguente per vivere insieme il resto della vita, un matrimonio d’amore.

Il Designer

La vita di Giberto Arrivabene Valenti Gonzaga, è visceralmente legata a Venezia. Le memorie infantili, le più belle, sono quelle che si sono formate nelle stanze di Palazzo Papadopoli, tra gli affreschi del Tiepolo e gli affetti familiari.
“Nei miei primi ricordi Venezia aveva altri colori. Era più spenta, drammatica, distrutta, profondamente romantica. Bellissima. Non c’era la luce di oggi, più scintillante, forse, ma meno poetica”.

Lavorazione a Mano

Coccodrillo è il tessuto che Giberto Arrivabene ha scelto presso l’atelier della Tessitura Luigi Bevilacqua per questa preziosa cornice.  Il velluto di cotone viene prodotto nell’antico laboratorio lungo il Canal Grande a Venezia, dove ancora oggi si tesse su telai del XVIII secolo.  

La stoffa, le canne di vetro, scelte personalmente da Giberto a Murano, dove vengono realizzate nelle storiche fornaci, ed i chiodi di metallo danno alla cornice un look elegante ed un carattere forte. Il mogano aggiunge un senso di solidità.

Prodotti correlati

  • IBISCO – Cornice

    1.500,00
    Aggiungi al carrello
  • PEONIA – Cornice

    1.500,00
    Aggiungi al carrello